Teramo-Dopo i controlli dei Carabinieri 6 denunce e diverse sanzioni

Spread the love

A seguito delle direttive emesse dal Comando Provinciale di Teramo circa  l’intensificazione dei controlli in luoghi nevralgici del territorio, al fine di prevenire e reprimere i reati contro la persona e il patrimonio,  i Carabinieri delle Compagnie di Teramo e Giulianova hanno eseguito un controllo straordinario del territorio, focalizzando la propria attenzione sulle maggiori vie, sulle piazze e i luoghi di ritrovo dei giovani, sulle fermate degli autobus,  nel lungomare e negli esercizi pubblici . Sono stati controllati :110 soggetti identificati, alcuni dei quali fuori la provincia di teramo e con precedenti penali; 52 mezzi, uno dei quali sequestrato; 26 contravvenzioni al codice della strada; 12 esercizi pubblici e privati e 4 sanzioni amministrative per violazioni al Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza. Inoltre sono state sei le denunce per possesso ingiustificato di arma bianca  da parte di un uomo che deteneva un coltello a serramanico di genere vietato che è stata poi sequestrata; per guida senza  patente; per tentato furto  a carico di un soggetto sorpreso dai Carabinieri mentre forzava la saracinesca di un esercizio pubblico sul lungomare; per ricettazione e indebito utilizzo di carte di credito, a carico di due soggetti che facevano acquisti con carte elettroniche rubate da appartamenti;  per guida sotto l’influenza di stupefacenti da parte di un soggetto fermato per un controllo alla circolazione stradale e per inosservanza del F.V.O. da parte di un uomo trovato a Giulianova nonostante il divieto di farvi ritorno. Nel frattempo l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri  di  Teramo, finalizzata a prevenire la commissione dei reati nelle zone più sensibili della Provincia,  al fine di garantire protezione e sicurezza alla cittadinanza.

leave a reply