Alluvione Marche, partita la colonna Mobile regionale dell’Abruzzo

L’AQUILA – È partita questa mattina (sabato 17 settembre) la colonna mobile regionale dell’Abruzzo.

A seguito della mobilitazione da parte del Dipartimento Protezione Civile, i primi 65 uomini con mezzi ed attrezzature idonee alla rimozione di acqua, fango e detriti, sono partiti questa mattina con destinazione Senigallia per dare supporto alla protezione civile della Regione Marche e ai comuni maggiormente colpiti dalla violenta ondata di maltempo.


La Protezione Civile ha scritto alle Organizzazioni di Volontariato convenzionate, chiedendo in queste ore un ulteriore supporto in uomini e mezzi fino al prossimo 24 settembre.
Nel dettaglio occorrono mezzi di movimento terra (bobcat etc.). idrovore da almeno 1000l/m, idropulitrici e cisterne. Chiesta inoltre la segnalazione di disponibilità di volontari per attività manuale con pala.

leave a reply