Ok del Ministero, a San Benedetto tutte le barche in mare da giovedì

Spread the love

Dopo il fermo pesca estivo iniziato a Ferragosto, la flotta sambenedettese si prepara a ripartire al gran completo nel primo giorno d’autunno. Domani, allo scoccare della mezzanotte, anche i pescherecci più grandi potranno tornare in mare dopo il nullaosta arrivato dal Ministero per le Politiche Agricole.

Come spiegato in un nostro servizio del tg Marche, si era venuto a creare un problema per le imbarcazioni più grandi che svolgendo 72 ore settimanali di pesca, avrebbero dovuto restituire una giornata di pesca, ma in questa settimana, potendo ripartire solo a partire giovedì 22 settembre, la loro uscita si sarebbe matematicamente annullata. Avrebbero ripreso quindi il largo solo le imbarcazioni della piccola pesca giornaliera.

Ma dopo la richiesta avanzata dalla marineria locale, di poter restituire in seguito quella giornata di lavoro in seguito, è arrivato l’ok da Roma.

“Siamo tutti pronti a ripartire – spiega il rappresentante degli armatori, Giuseppe Pallesca – ma certamente i problemi restano: come quello del caro-gasolio, con il prezzo che si aggira tra 1,10-1,15 euro al litro”.

leave a reply