Doppia scossa: epicentro a Folignano, magnitudo tra 4.1 e 3.6

Una scossa di terremoto, magnitudo 4.1, ha fatto tremare il Piceno. E’ stata registrata alle 12.24 ed è stata avvertita in tutta la provincia, ma anche nel teramano.
L’epicentro secondo i dati Ingv è a 4 km da Folignano, molto vicino al confine con l’Abruzzo e ad una profondità di 24 km.
Questa è stata seguita da un’altra scossa 3.6.

I vigili del fuoco di Ascoli Piceno hanno ricevuto diverse telefonate di gente spaventata, ma al momento non risulterebbero crolli o danni particolari a cose o persone. Un elicottero si è levato in volo poco fa per un giro di perlustrazione nelle vicinanze dell’epicentro, a 4 km da Folignano. Diverse scuole sono state evacuata precauzionalmente.

leave a reply