Teramo – Evacuate le scuole dopo lo sciame sismico

Un sisma di magnitudo 2.5 è stato registrato dalla rete Ingv con epicentro a 3 km da Civitella del Tronto (Teramo) alle 12:35.

Rappresenta la quarta scossa registrata nella zona dopo quelle con epicentro nelle Marche, nella vicina Folignano (Ascoli Piceno), registrate dall’Ingv alle 12:24, alle 12:25 e alle 12:27, rispettivamente di magnitudo 4.1, 3.6 e 2.0, le prime due avvertite distintamente anche nel Teramano.

A Teramo evacuate le scuole primarie, come pure in alcuni paesi della provincia.
Uno schiame sismico con sette scosse a cavallo tra le due regioni già fortemente colpite dal terremoto del 2016.

leave a reply