Samb-Notaresco 1-1. Rossoblù deludenti dopo un brutto primo tempo

Foto AS Sambenedettese

Questa sera alle ore 21 non perdere “Cuore D Calcio”, in diretta su VeraTv canale 11 nelle Marche e 79 in Abruzzo

Mercoledì 28 settembre 2022, ore 18.30, quarta giornata Serie D girone F, Stadio Riviera delle Palme

SAMB: Berti, Murati, Migliorini, Lulli (1′ s.t. Angiulli), Cardella, Chinellato (14′ s.t. Vita), Mauthe Von Degerfel, Viscardi (47′ Luccarini), Umile (14′ s.t. Emili), Proia, Tassi (27′ s.t. Feliz Rabacal Costa). A disposizione: Guerrieri, Zaffagnini, Emili, Vita, Luccarini, Feliz Rabacal, Marras, Angiulli, Scarponi. Allenatore Sante Alfonsi.

NOTARESCO: Shiba, Cantarini, Badan, Bruno, Scognamiglio, Pulsoni (22′ De Caro), Sadaj, Sarli (17′ s.t. Blando), Babaj (38′ Campestre), Gelsi (46′ Bartoli), Manari (31′ s.t. Grauberg). A disposizione: D’Ambrosio, Campestre, De Caro, Scipioni, Blando, Koxha, Bartoli, Forcini, Grauberg. Allenatore Gianluca De Vico.

ARBITRO: Matteo Dini di Città di Castello. Assistenti Andrea Romagnoli di Albano Laziale e Davide Messina di Cassino.

MARCATORI: 5′ Cantarini, 18′ Cardella

AMMONITI: Babaj, Murati, Grauberg.

ESPULSI:

ANGOLI: 4-6

RECUPERI: primo tempo 1 minuto, secondo tempo 5

NOTE: cielo nuvoloso, temperatura 20° C, prato in discrete condizioni. Presenti circa 1500 spettatori anche se è possibile che molti abbonati non siano presenti a causa della serata infrasettimanale, una trentina i tifosi da Notaresco.

PRIMO TEMPO

La Samb attacca verso la curva sud, in divisa rossoblù, un integrale verde fosforescente con calzettoni bianche per gli ospiti.

5′ Angolo per gli ospiti, sulla ribattuta palla ancora al Notaresco, Cantarini è sulla destra, stoppa e va al tiro di destro lasciato troppo libero, conclusione perfetta che va ad infilarsi all’incrocio dei pali sul secondo palo. 0-1

8′ Reagisce la Samb: Proia apre per Umile, palla rasoterra dentro per Cardella che prova una deviazione quasi di tacco, conclusione ribattuta da un difensore nell’area piccola.

18′ Dopo alcuni minuti spesi all’attacco ma senza conclusioni, una sgroppata di Lulli fa arrivare infine il pallone ad Umile che va al cross dalla sinistra, prodigioso colpo di testa di Cardella che colpisce andando incontro al pallone e alzando la sfera a palombella che si infila sul sette dalla parte opposta. 1-1

21′ Buco al centro della difesa rossoblù, recupera Murati che spazza in angolo, terzo per gli ospiti.

26′ DISPOSIZIONE SAMB Non l’atteso 4-3-1-2 con Umile trequartista dietro Cardella e Chinellato ma un 4-4-2, con Chinellato e Cardella di punta (quest’ultimo svaria di più specie sulla fascia sinistra), Tassi e Lulli in mediana (il capitano si fionda più spesso a ridosso delle punte), Proia esterno destro, Umile esterno sinistro. In difesa Migliorini e Mauthe centrali, Murati a destra e Viscardi a sinistra.

27′ Punizione dalla trequarti per il Notaresco, Cardella anticipa tutti di testa ma sfiora l’autogol con il pallone che sfiora la traversa e termina in angolo.

29′ Grande azione di Manari che dalla sinistra salta Murati e si accentra, destro a giro fuori di non molto sul secondo palo.

Non succede quasi niente, e pensare che con i risultati odierni la Samb con una vittoria andrebbe al primo posto con l’Avezzano clicca qui

COMMENTO PRIMO TEMPO Una Samb con luci e ombre quella che ha impattato 1-1 nel primo tempo, soffrendo molto la velocità degli esterni del Notaresco in fase offensiva. Rossoblù che fino al gol di Cardella non avevano demeritato e poi non sono riusciti a trasformare l’entusiasmo del pareggio in occasioni da gol, anzi, hanno rischiato l’1-2. Ora è pronto ad entrare Angiulli, probabilmente al posto di Umile, autore di una prova non eccelsa, e probabilmente per schierare Proia in posizione più offensiva, tornando al 4-3-1-2.

SECONDO TEMPO

1′ E invece Angiulli entra al posto di Lulli, evidentemente non al meglio a livello fisico. Squadra ora disposta con il 4-3-1-2. Angiulli gioca come mezz’ala sinistra, Tassi mediano, Umile dietro i due centravanti.

3′ Grande punizione di Cardella dai 25 metri, vola Shiba che toglie la palla proprio sulla linea di porta.

8′ Bella azione in velocità, Cardella apre per Viscardi, cross di prima intenzione, Proia di testa, troppo centrale e debole però.

12′ Pericolosa punizione per il Notaresco dal limite dell’area per un fallo di Angiulli. Intanto Emili pronto ad entrare assieme a Vita, probabile doppio cambio con uscita di Umile e Chinellato. Punizione calciata molto alta.

Samb che ha tratto giovamento dai nuovi ingressi, specialmente Emili che sembra molto ispirato, trascina il tifo della Curva.

23′ Punizione di Proia, testa di Mauthe, alto.

26′ Bella azione avviata da Angiulli che cerca in area Emili, palla poi a Tassi che va al tiro dal limite, centrale, Shiba blocca in due tempi.

27′ Tassi comunque affaticato, Feliz Rabacal Costa al suo posto.

Proia va in mediana, Costa e Angiulli mezze ali.

28′ Proia ci prova dalla distanza ma sbaglia la mira.

30′ Numero di Cardella che recupera un pallone e poi calcia di sinistro dai 25 metri, vola ancora Shiba e devia in angolo.

31′ Angiulli mette in mezzo, Migliorini spizza di testa, centrale, Shiba blocca.

33′ Shiba formato Donnarumma! Vita crossa, Cardella incorna a centro area, il portiere di tuffo toglie la palla ancora una volta dal gol, proprio sulla linea, palla che rimbalza nell’area piccola e Shiba recupera!

34′ Ora la Samb sta dando tutto, Angiulli entra in area e calcia di destro, respinge un difensore.

Angiulli intanto sembra tornato in mediana, Proia mezzala a sinistra.

leave a reply