Alluvione al nord delle Marche: minuto di silenzio in consiglio regionale per ricordare le vittime

Il consiglio regionale delle Marche, tornato a riunirsi dopo l’ultima seduta pre-elettorale tenuta il 4 agosto scorso, ha osservato un minuto di silenzio per testimoniare la propria vicinanza alle popolazione colpite dall’alluvione lo scorso 15 settembre nel pesarese e nel senigalliese. Tragedia che ha provocato ingentissimi danni, 12 morti mentre una persona, Brunella Chiù, 56enne di Barbara è ancora dispersa. A inizio seduta l’iniziativa del presidente dell’assemblea legislativa, Dino Latini, che ha invitato l’aula al gesto di vicinanza. “Vi prego di osservare un minuto di silenzio, con grande affetto – ha detto Latini – per portare la nostra solidarietà a coloro che sono stati colpiti dagli eventi catastrofici del 15 settembre scorso”.

leave a reply