Prodotti privi di documentazione: sequestrati 45 chili di pesce a un ristorante di San Benedetto. Multa per 500 euro

Sogliole, gamberi, totani e tonno rosso. Tutte specie prive di ogni documento che ne attestasse la provenienza. Per questo motivo la guardia costiera, nell’ambito dei controlli finalizzati alla tutela dei consumatori, ha multato per 500 euro un ristoratore di San Benedetto. Contestualmente, sono stati sequestrati 45 chili di pesce. L’esercente, all’arrivo degli ispettori, ha occultato le cassette con il tonno in una pertinenza esterna del locale, con sopra un bidone. Ma il tentativo di sfuggire al controllo non ha funzionato.

leave a reply