Ricci-Salvini, schermaglie social sul toto-ministro degli Interni. “E’ nervoso, dispiace”.

Intorno al ruolo di Ministro degli Interni del nuovo governo di centrodestra, che la premier in “pectore” Giorgia Meloni sta definendo, oggi si è aperta una “querelle” sui social tra il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e il segretario della Lega Matteo Salvini. Il primo aveva scritto questa mattina che “Salvini al Viminale sarebbe una mina per il governo e una sciagura per l’Italia. Basta show e propaganda dal ministero degli Interni. Serve serietà e competenza per la sicurezza delle città e del Paese”. Uscite le agenzie, non si è fatta attendere la replica di Salvini, il quale ha chiesto al suo popolo su internet un parere in merito a questa considerazione del Pd, postando una foto di Ricci con un bollino in fronte contenente il simbolo dei dem. A chiudere il duello social, il coordinatore sindaci Pd, retwittando il post del Senatore del Carroccio: “Salvini del tutto inadeguato e decisamente nervosetto. Spiace”.

leave a reply