Ascoli, Mazzone: “Grazie, mi sono sempre sentito cittadino di questa meravigliosa città”

ASCOLI PICENO – Giovedì, nel Consiglio Comunale, è stato votato all’unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria di Ascoli Piceno a Carlo Mazzone, ex bianconero da giocatore e da tecnico (in generale ha il record di panchine in Serie A: 795).


Attraverso il suo profilo ufficiale Instagram, curato dalla famiglia, Mazzona, nato a Roma 85 anni fa, ha fatto scrivere: “Grazie a tutto il popolo ascolano per l’affetto che mi ha sempre dimostrato. Un sentito ringraziamento al sindaco Marco Fioravanti ed a tutta l’Amministrazione Comunale per la cittadinanza onoraria. In cuor mio mi sono sempre sentito cittadino di questa meravigliosa città, alla quale devo tanto. Grazie ancora. Con affetto, il vostro Carletto”.

leave a reply