Teramo – Noto professionista trovato morto in casa

Il corpo di un professionista di 46 anni è stato trovato nel primo pomeriggio di oggi, nella sua abitazione in cui viveva da solo, al primo piano di un villino in via Bonolis a Teramo. A trovare il corpo a terra, in una pozza di sangue, è stato il padre, noto geometra e storico appassionato di alpinismo. Aveva più volte provato a contattarlo telefonicamente e senza mai avere risposta. Quando ha raggiunto la casa del figlio, ha trovato il corpo senza vita proprio dietro la porta. Secondo le prime informazioni potrebbe trattarsi di una morte naturale, ma sul posto oltre ai carabinieri del nucleo operativo del reparto provinciale e della compagnia di Teramo, c’è anche il pm Davide Rosati.

leave a reply