Fabriano – Operata a 102 anni in endoscopia: dimessa e sta bene

Un intervento chirurgico, eseguito in endoscopia su una donna di 102 anni, è stato eseguito  all’ospedale Engles Profili di Fabriano.

Un’operazione per farle conservare l’autonomia negli atti quotidiani della vita e toglierle il dolore e altri disturbi provocati da una patologia urologica che l’affliggeva da tempo. Si tratta del primo e unico intervento di questa tipologia su un’ultracentenaria nelle Marche: l’operazione è stata eseguita (Ancona) nell’Unità Operativa Complessa di Urologia diretta dal primario, dott. Behrouz Azizi.

L’anziana era affetta da una voluminosa neoplasia vescicale sintomatica che le provocava costantemente bruciore minzionale ed emorragie, tanto da doversi rivolgere più volte negli ultimi mesi al pronto soccorso da necessitare l’applicazione di un un catetere da agosto.

“La paziente il 6 settembre è stata sottoposta a intervento chirurgico endoscopico, una procedura mini invasiva, – riferisce il dott. Azizi – di resezione transuretrale della neoformazione vescicale. Nella prima giornata post operatoria la paziente si è mossa autonomamente senza assistenza ed è stata dimessa in ottime condizioni, senza dolore e, finalmente, senza catetere vescicale”.

Un record, se si considera l’età anagrafica della paziente.

leave a reply