Città Sant’Angelo, morto a soli 18 anni il calciatore Daniele Bosica

Spread the love

CITTÀ SANT’ANGELO – È morto Daniele Bosica, il 18enne calciatore della Renato Curi Angolana colpito da una grave malattia da poco più di un anno.

Daniele Bosica l’aveva scoperta durante gli accertamenti in ospedale a seguito di un banale scontro di gioco in una partita.

Era ricoverato da quasi un mese all’ospedale pediatrico di Roma, nella speranza di poter fare il trapianto di midollo osseo. Ieri, purtroppo, il decesso.

I funerali di Bosica sono stati fissati per la giornata di sabato 10 dicembre, alle 10.30, nella chiesa di Sant’Agostino in Marina di Città Sant’Angelo.

leave a reply