A Pescara bambino di 4 anni muore travolto dal trattore

Spread the love

PESCARA – Un bambino di quattro anni è morto dopo essere stato travolto da un trattore a Pescara. Alla guida del mezzo, secondo le prime informazioni dei soccorritori, c’era il padre. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di oggi in strada del Palazzo. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, che hanno provato a rianimare il bambino, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del piccolo. La tragedia si è consumata in un’area di campagna, in collina, nella zona nord di Pescara. Visibile, nel terreno adiacente all’abitazione, il trattore, mentre a terra c’è una bicicletta e si pensa che il bambino stesse giocando al momento della tragedia e che l’uomo non si sia accorto della bicicletta. Stando alla prima ricostruzione, infatti, il bimbo era in bici, quando è stato travolto dal mezzo. Il corpo del piccolo, prima che venisse portato via, è stato trovato dagli uomini del 118 a pochi metri di distanza, dal trattore davanti ad una rimessa. È probabile che il padre, dopo l’incidente, lo abbia preso in braccio e spostato, in un disperato tentativo di soccorrerlo. Sul posto sono intervenuti la Polizia locale, la Polizia di Stato e i Carabinieri. Sono intervenuti anche gli uomini della Polizia scientifica per i rilievi.

leave a reply